Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cavallo imbizzarrito, caos a Palermo: distrutti tavoli e sedie, un ferito. «Colpa di un ubriaco»

Giovedì 9 Giugno 2022 di Domenico Zurlo
Cavallo imbizzarrito, caos a Palermo: distrutti tavoli e sedie, un ferito. «Colpa di un ubriaco»

Panico a Palermo questa mattina, in corso Vittorio Emanuele, dove un cavallo imbizzarrito ha scatenato il caos in pieno centro. L'animale ha distrutto tavoli e sedie e ha ferito un uomo prima di essere bloccato in piazza Marina da una pattuglia della Polizia municipale. Identificato il proprietario del cavallo, un palermitano di 53 anni, per il quale è scattata una sanzione: non avrebbe impiegato il cavallo assegnato alla sua carrozza.  

Cavallo imbizzarrito a Palermo, cos'è accaduto

Secondo una prima ricostruzione, tutto è partito da un turista ubriaco, che in piazza Vigliena ha colpito un cavallo attaccato ad una carrozza: l'animale si è innervosito e ha urtato un altro calesse, provocando però la reazione di un secondo cavallo, che si è imbizzarrito e ha iniziato la sua folle corsa. Prima ha travolto un'auto dei carabinieri, poi è scappato via lungo corso Vittorio Emanuele, distruggendo tavoli e sedie, e travolgendo un 38enne del Bangladesh, che è stato soccorso e trasportato al Policlinico con escoriazioni e una frattura alla spalla.

Ultimo aggiornamento: 16:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA