Papà accompagna le figlie al primo giorno di scuola, poi il malore: morto davanti agli altri genitori

Lunedì 13 Settembre 2021 di Giovanni Camirri
Papà accompagna le figlie al primo giorno di scuola, poi il malore: morto davanti agli altri genitori

Papà di 47 anni muore appena dopo aver accompagnato le figlie a scuola. È accaduto lunedì mattina a Spello in provincia di Perugia, a due passi da Assisi e a uno da Foligno, nel primo giorno di ritorno sui banchi. Quella che doveva essere una giornata di gioia, di ripartenza, di ritorno alla normalità a causa di un malore fulminante s’è trasformata in una giornata di dolore incolmabile. La vittima si chiama Costantino Cardinale, 47 anni, tinteggiatore originario del Sud Italia da anni residenti nel Folignate

 

Scuola, primo giorno per 114mila studenti umbri Batticuore per sciopero e mascherine

Green pass e niente feste per le matricole: ecco il primo giorno di scuola delle scuole ternane

 

Il malore

L’uomo ha, come detto, accompagnato le figliolette a scuola e quando s’è diretto verso la macchina s’è improvvisamente accasciato al suolo. Immediata la chiamata ai soccorsi con il 118 arrivato rapidamente sul posto insieme ai carabinieri della Compagnia di Foligno e della Stazione di Spello. Un infarto ha stroncato la vita del 47enne vanificando ogni soccorso ed ogni tentativo di strapparla alla morte. I sanitari a quel punto non hanno potuto far altro che dichiarare il decesso dell’uomo dovute a cause naturali. Un dramma in un giorno che doveva essere di gioia con una intera comunità che s’è stretta intorno a questa famiglia segnata da un lutto incolmabile e un dolore irreversibile. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA