Pescara, partorisce sul traghetto: mamma e bebè evacuati con l'elicottero. Stanno bene

Giovedì 1 Luglio 2021
Pescara, partorisce sul traghetto: mamma e bebè evacuati con l'elicottero. Stanno bene

Un equipaggio della Base Aeromobili Guardia Costiera di Pescara ha portato ha termine, con un elicottero AW139 in dotazione, una evacuazione medica d'urgenza a favore di una donna in stato interessante che ha partorito a bordo di un traghetto in navigazione nel Mare Adriatico. Ricevuto l’allarme, l’equipaggio di volo della Guardia Costiera, integrato da personale sanitario del Servizio 118 di Pescara, ha raggiunto la nave a circa cinquanta miglia nautiche dalla costa ed ha proceduto al recupero della donna e del neonato mediante il verricello di soccorso.

Entrambi, in buone condizioni di salute, sono stati trasportati nella sede del Reparto di Volo abruzzese ed affidati alle cure del Servizio 118 di Pescara. L’attività è stata coordinata dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, sede del Centro Nazionale di coordinamento per il Soccorso in mare (IMRCC - Italian Maritime Rescue Coordination Center). Pescara, 1 luglio 2021 

Ultimo aggiornamento: 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA