Otto chili di marijuana nei sacchi dell'immondizia: lo spacciatore viveva con due ragazze

Venerdì 30 Ottobre 2020
Otto chili di marijuana nei sacchi dell'immondizia: lo spacciatore viveva con due ragazze

Altro maxi sequestro di droga a Pescara. Nella serata di ieri, i carabinieri del Norm sezioone radiomobile della compagnia di Pescara, coordinati dal tenente Giovanni Rolando, hanno sequestrato all'interno di un garage di via Misticoni otto chili di marijuana essiccata. La droga era nascosta dentro due grossi sacchi in cellophane neri. Vicino allo stupefacente, trovato anche un bilancino di precisione. In manette è finito un 23enne, A.C., con qualche piccolo precedente alle spalle.

Nella camera da letto della sua abitazione di via Aterno, che divide con due ragazze, i militari dell'Arma hanno scoperto altri 117 grammi di marijuana. Durante la perquisizione nell'appartamento, le due coinquiline di 27 e 22 anni, di loro spontanea volontà hanno consegnato 12 grammi della stessa sostanza. Le due giovani sono state denunciate per violazione delle leggi sugli stupefacenti, mentre il 23enne, che è stato arrestato in flagranza, è stato posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Ultimo aggiornamento: 13:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA