Pescara, auto contro furgone, muore a 22 anni mentre a va a lavoro. Un testimone: «Ho visto l'auto volare»

Venerdì 6 Novembre 2020 di Alessandra Di Filippo
Auto contro furgone,  muore a 22 anni mentre a va a lavoro

 Si stava recando, a bordo della sua Fiat 600, a lavoro quando, per cause in corso di accertamento, si è scontrato frontalmente con un furgone. Un impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo. A perdere la vita, nel primo pomeriggio, un ragazzo di 22 anni, Lorenzo Erasmo, residente a Città Sant'Angelo. Il tragico incidente è accaduto nel centro angolano, in zona Sant'Agnese, sulla Lungofino, vicino alla fabbrica Barberini. Inutili tutti i tentativi di soccorso da parte dei sanitari del 118. Il giovane è morto sul colpo. Sul posto anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale, che si stanno occupando dei rilievi.

 

Il 22enne stava entrando allo stabilimento Ottica Barberini dove lavorava da agosto, con la Seicento.«Un furgone DHL che stava uscendo non ha rispettato lo stop e lo ha preso in pieno facendo volare la Seicento per una trentina di metri»,  racconta sotto choc un testimone. Il ragazzo era atteso per il turno pomeridiano dalle 14 alle 22.

Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 08:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA