CORONAVIRUS

Coronavirus, Poste Italiane: turni in ordine alfabetico anche per il pagamento delle pensioni di maggio

Mercoledì 22 Aprile 2020 di Beatrice Martelli
Foto della pagina Facebook di Poste Italiane
ROMA         Poste Italiane lo aveva già reso noto, e aveva attuato la stessa procedura per il mese di marzo: dopo un mese, anche le pensioni di maggio saranno pagate con lieve anticipo a partire dal 27 aprile. In questa data i titolarti di un libretto di risparmio riceveranno l’accredito,  mentre per ritirare le pensioni in contanti negli uffici si ricorrerà al sistema della turnazione e in ordine alfabetico, per garantire la salute e la tutela tanto dei lavoratori quanto dei clienti. I clienti con cognomi dalla A alla B potranno recarsi agli sportelli lunedì 27 aprile, mentre coloro il cui cognome inizia dalla C alla D martedì 28 aprile; i cognomi dalla E alla K saranno serviti mercoledì 29 aprile. Sono attesi le persone con cognome dalla L alla P giovedì 30 aprile, e quelli che vanno dalla Q alla Z sabato 2 maggio mattina. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution, invece, potranno prelevare i contanti dagli oltre 7.000 Atm Postamat. Gli ultrasettantacinquenni che sono soliti riscuotere la pensione in contanti possono chiedere l’aiuto dei Carabinieri affinché si occupino del ritiro, per ricevere il denaro a casa. L’importante è tenere sempre a mente le buone norme di sicurezza raccomandate dal Ministero della Salute, come tenere la distanza di un metro dalle altre persone all’aperto come al chiuso, indossare dispositivi di protezione personale e, soprattutto, recarsi negli uffici solo qualora sia veramente necessario, per minimizzare i rischi di contagio.Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 11:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA