Precipita dal muretto durante la sagra: 30enne in gravi condizioni

Precipita dal muretto durante la sagra: 30enne in gravi condizioni
Precipita dal muretto durante la sagra: 30enne in gravi condizioni
di Jole Mariani
Lunedì 24 Ottobre 2022, 08:20 - Ultimo agg. 08:26
2 Minuti di Lettura


Sfiorata la tragedia ieri a Civitella Roveto, tra il caos della grande calca di visitatori giunti da ogni parte per la giornata conclusiva della 20esima edizione della manifestazione enogastronomica Lungo le Antiche Rue che ha toccato la punta record di 50mila presenze. Un 30enne, è precipitato dal muro di contenimento di una strada, facendo un volo di circa cinque metri.

Trasportato in elicottero all'ospedale San Salvatore dell'Aquila, è grave ma non in pericolo di vita. È successo in via Dietro le Ruote, gettando nel panico il paese e gli stessi organizzatori della sagra per le conseguenze che l' incidente poteva avere. Provvidenziale un cespuglio al di sotto del muro che ha attutito la caduta del giovane evitando che si schiantasse sull'asfalto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco di Avezzano, l'ambulanza della Croce Verde di Civitella e un eliambulanza del 118 che ha trasportato il giovane all'Aquila. Il velivolo, come da piano di sicurezza del sindaco Pierluigi Oddi, è atterrato in uno spiazzo in località Polvereto visto che il campo sportivo, come anche accadeva nelle precedenti edizioni di Lungo le antiche Rue, è stato utilizzato per il parcheggio dei tantissimi camper di gente giunta per la manifestazione. Il giovane pare si fosse seduto sul muro di contenimento non rendendosi conto del pericolo forse proprio perché in stato di ebbrezza.


Sabato la manifestazione era stata già funestata dalla morte improvvisa per infarto di un ambulante della frazione di Meta, Guido Vernile, soprannominato Il re delle crepes, che stava partecipando anche lui alla sagra.
Intanto ieri superstrada del Liri bloccata per la grande affluenza di veicoli diretti a Civitella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA