Prenotazione vaccini, caos nelle Regioni, cambia il piano: nel Lazio richiamo Pfizer allungato a 35 giorni

Martedì 11 Maggio 2021 di Francesco Malfetano
Vaccini caos nelle Regioni, cambia il piano: nel Lazio richiamo Pfizer allungato a 35 giorni

Scorte Pfizer quasi esaurite in alcune regioni, e dosi AstraZeneca ferme in freezer o comunque insufficienti. La campagna vaccinale italiana è ancora una volta in attesa di nuove consegne (3 milioni entro sabato secondo il Commissario). Intanto però l'apertura alle procedure di prenotazione alla fascia dei 50enni iniziata ieri, rischia di ricacciare gli hub della Penisola in un'impasse di rimbalzi e appuntamenti spostati.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA