Serena Mollicone, il cadavere e l'auto di Mottola spariti nel nulla

Lunedì 27 Luglio 2020 di Pierfederico Pernarella
Serena Mollicone, il cadavere e l'auto di Mottola spariti nel nulla

«Prepariamoci a un processo senza prove». Così, Carmelo Lavorino, consulente della difesa della famiglia Mottola, ha tuonato subito dopo il verdetto del Gup di Cassino che ha disposto il rinvio a giudizio dell’ex maresciallo, la moglie e il figlio, oltre ai due carabinieri, Vincenzo Quatrale e Francesco Suprano per l'omicidio di Serena Mollicone.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA