Sms erotici, molestie e violenze sulle giovani studentesse: arrestato professore

Professore arrestato per molestie. L'uomo di 65 anni, insegnante di un corso pomeridiano extra scolastico, è accusato di violenza sessuale continuata e aggravata nei confronti di giovani studentesse del Reggiano: è stato arrestato ieri dai carabinieri. L'indagine dei militari dell'Arma nei suoi confronti sono scattate dopo che si erano diffuse voci sugli atteggiamenti tenuti verso le ragazze negli ultimi due anni. Tra i vari episodi contestati all'uomo, anche quello che l'avrebbe visto, durante una lezione, portare con uno stratagemma un'alunna minore di 14 anni in una casetta di legno per poi legarla e costringerla a subire una violenza.

Oltre che delle presunte violenze, il 65enne è accusato anche di molestie mediante l'invio di messaggi dal contenuto erotico alle allieve. L'indagato, all'interno della scuola, sarebbe stato solito appostarsi in alcuni angoli per cercare di molestare le giovani. L'alunna su cui avrebbe concentrato maggiormente le proprie attenzioni era caduta in uno stato d'ansia, cercando in ogni modo di non incontrare l'insegnante a scuola. Ieri l'uomo è stato portato in carcere in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal Gip di Reggio Emilia seguito alle indagini del sostituto procuratore, Stefania Pigozzi. 
Lunedì 5 Marzo 2018, 16:40 - Ultimo aggiornamento: 06-03-2018 12:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP