Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Assalto armato al furgone dei panini in strada: spari e tre feriti, donna grave

I malviventi si sono fatti consegnare consegnare l’incasso, ma il titolare e un cliente hanno reagito

Lunedì 30 Maggio 2022
Assalto armato al furgone dei panini in strada: spari e tre feriti, donna grave

Rapina finita nel sangue ieri sera a Torre Canne in Puglia. Sono tre i feriti di cui uno in gravi condizioni. I malviventi hanno rapinato il furgone di una paninoteca situato lungo via Messina nei pressi della villetta.

Per cause in corso di accertamento, i banditi hanno aperto il fuoco e ferito tre persone che sono state soccorse da diverse ambulanze del 118 e trasportate in ospedale. Ad agire sarebbero state almeno tre persone. Una di loro armata con la pistola si è fatta consegnare l'incasso della giornata e durante la rapina sono stati esplosi colpi di pistola: una donna è ferita in modo grave.

I malviventi si sono fatti consegnare consegnare l’incasso, ma il titolare e un cliente hanno reagito e iniziato a inseguire i banditi scatenando la reazione di uno dei rapinatori che ha aperto il fuoco e ha colpito il titolare, sua madre e un cliente. I due uomini sono rimasti feriti alle gambe mentre la donna è stata colpita all’addome. Sono stati subito ricoverati nell’ospedale “Perrino” di Brindisi, nessuno sarebbe in pericolo di vita. Ma le condizioni della donna sono gravi ed è stato necessario un intervento chirurgico nella notte.

Ultimo aggiornamento: 20:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA