Rubano in un market, feriscono il titolare e fuggono in auto. Presi dai carabinieri dopo l'inseguimento

Sabato 30 Ottobre 2021
I carabinieri durante i controlli al supermercato

ODERZO - Rubano in un supermercato, non si fermano all'alt dei carabinieri e scatta l'inseguimento con tanto di speronamento. E' successo a Oderzo, nella serata di ieri 29 ottobre, quando i carabinieri della locale tenenza impegnati in attività di prevenzione di furti negli esercizi commerciali, hanno arrestato in flagranza di reato per resistenza a Pubblico Ufficiale un 31enne di origini rumene e hanno denunciato denuncia in stato di libertà per rapina impropria sempre il 31enne, questa volta però in concorso con un connazionale 41enne.

La fuga

Erano le 18 di ieri quando i due stranieri, entrambi incensurati, sono stati fermati dai carabinieri dopo un concitato tentativo di fuga a bordo di autovettura - nonostante l’alt loro intimato dai militari - successivo ad una rapina impropria commessa in un supermercato del centro opitergino. I malfattori, infatti, dopo aver rubato alcuni generi alimentari ed averli nascosti, per guadagnare velocemente l’uscita hanno spintonato l’esercente che è rimasto ferito con alcuni giorni di prognosi per le contusioni riportate.

L’arrestato è stato trattenuto presso la caserma dell’Arma di Oderzo in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria. 

Ultimo aggiornamento: 16:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA