Ostia, arresto Spada, la difesa presenta ricorso

ARTICOLI CORRELATI
Presenterà ricorso al tribunale del riesame la difesa di Roberto Spada, in carcere da giovedì scorso per l'aggressione a Ostia alla troupe della trasmissione Nemo. Spada per il pestaggio al giornalista Daniele Piervincenzi e al film maker Edoardo Anselmi, è accusato di violenza privata aggravata dal metodo mafioso e dai futili motivi. Il gip Anna Maria Fattori, dopo l'interrogatorio a Regina Coeli, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere riconoscendo l'aggravante del metodo mafioso.
 
Lunedì 13 Novembre 2017, 14:36 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 18:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-14 17:35:51
......dato che ha tutta questa rabbia, mandatelo in una cava a spaccare pietre..................altro che carcere............
2017-11-14 03:27:50
ma da quando in qua in italia si in carcere per picchiare qualcuno, stiamo scherzando ? mettono in libertà pedofili, ladri e scippatori, figurarsi uno che alza le mani...
2017-11-13 14:53:45
lo vogliamo dire ; si può dire ? lo stato italiano ha voluto dimostrare una forza che non ha e ha arrestato spada , ed è ovvio che al riesame , il "galantuomo" andrà libero , per che la fiction della magistratura , è stato solo un diversivo .
2017-11-13 18:28:09
Ad una azione eclatante non si può rimanere indifferenti. Sono stati obbligati ad arrestarlo, ma solo per dare un contentino alla gente. Poi il bullo tornerà a gestire la sua palestra e "motu proprio" le case popolari più qualche altro interesse economico giusto per farsi apprezzare dal suo ambiente.

QUICKMAP