Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti, uccise la madre nel 2019 a Carpineto: arrestato nel Reatino

Martedì 1 Marzo 2022
Carabinieri

RIETI - Uccise la madre nel 2019 a Carpineto: arrestato nel Reatino. I carabinieri della stazione di Rieti hanno arrestato un cittadino romeno di 30 anni, per un ordine di carcerazione della procura della Repubblica di Velletri.

L'8 maggio 2019 l'uomo, a Carpineto Romano, al culmine di una lite, uccise la madre con un oggetto contundente, per poi consegnarsi ai carabinieri. L'accusa è di omicidio aggravato. L'uomo si trovava in una Rems del Reatino ed è stato arrestato dai carabinieri e tradotto nel carcere romano di Regina Coeli, per una condanna a 11 anni di reclusione.

Ultimo aggiornamento: 11:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA