Rigopiano, i geologi: «Le tragedie
si evitano ascoltando gli esperti»

il Consiglio Nazionale dei Geologi alla vigilia dell'anniversario della tragedia prodotta dalla valanga di Rigopiano in una nota rimarcano come sia «importante ascoltare esperti prima delle tragedie». I geologi spiegano che c'è «la necessità di imprimere nella mente di ciascuno di noi quanto l'Italia sia una nazione fragile per la presenza di tutti i tipi di georischi: sismico, vulcanico e idrogeologico. È fondamentale affidarsi ai professionisti per conoscere il territorio in cui viviamo e proprio per le caratteristiche del nostro Paese, la figura del geologo dovrebbe rivestire sempre un ruolo centrale nel governo del territorio».

In merito alla inchiesta della Procura di Pescara è indagato il tecnico geologo Luciano Sbaraglia, entrato nell'indagine come tecnico geologo che stilò la relazione geologica per la manutenzione straordinaria dell'hotel, allegata alla richiesta di permesso di costruire del 2006. Il commento di Francesco Peduto, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, ricorda la slavina che sconvolse la comunità abruzzese e l'Italia intera chiarendo come «Intanto accogliamo con favore la notizia dell'approvazione dello schema di direttiva sul sistema di allertamento nazionale e regionale e per la pianificazione di protezione civile territoriale sul tema del rischio di valanghe». aggiunge Peduto.
 
Giovedì 17 Gennaio 2019, 15:37 - Ultimo aggiornamento: 17-01-2019 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP