Roma, al via sgombero campo rom sull'Olimpica: qualche giorno fa grave incendio nell'area

Martedì 11 Agosto 2020

In corso da questa mattina lo sgombero di un campo nomadi nei pressi dell'Olimpica a Roma. Sul posto la polizia locale con diverse pattuglie. Secondo quanto si è appreso, al momento all'interno dell'insediamento sono state trovate circa 15 persone che verranno identificate. Gli agenti stanno mettendo in sicurezza l'area togliendo le bombole gas e materiali elettrici. L'insediamento si trova nell'area dell'autodemolitore interessato nei giorni scorsi da un grosso incendio che sollevò una nube di fumo che invase via del Foro Italico.

Roma, salvato dai roghi dei nomadi: adesso Flame cerca una casa

Roma e l'incendio sull'Olimpica, rogo con 10 focolai: «Azione di natura dolosa»
 

 
 

«Una situazione ambientale ampiamente oltre i limiti della legalità, caratterizzata da roghi tossici che per anni hanno messo in pericolo la salute dei cittadini della zona, l'ultimo dei quali avvenuto non più tardi di sabato scorso, che ha portato alla luce la presenza di altre sessanta persone di origine filippina, tra cui molti bambini, costrette a vivere ai margini della società, il tutto in un contesto di degrado assoluto, denunciato con forza da Fratelli d'Italia e che ha portato il Comune di Roma ed il Municipio II a dover intervenire, seppure con tempistiche lunghissime». Così Roberta Angelilli, membro dell'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia, Stefano Erbaggi, membro del direttivo romano di FdI, ed Holljwer Paolo Capogruppo FdI in Municipio II. 

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA