Roma, 12 chili di hashish nascosti nei sacchi dell'immondizia: arrestato 27enne romano

Mercoledì 8 Dicembre 2021
Roma, 12 chili di hashish nascosti nei sacchi dell'immondizia: arrestato 27enne romano

Droga nascosta in sacchi neri dell'immondizia. Un 27enne romano, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato notato uscire da uno stabile di via Michele Bonelli trasportando dei grossi sacchi neri. Alla vista dei carabinieri,ha gettato a terra i sacchi tentando di fuggire. Dopo essere stato bloccato, i militari hanno recuperato i sacchi, trovando all’interno 122 panetti di hashish, per un peso complessivo di 12,2 Kg. Immediata è scattata la perquisizione nel suo appartamento al cui interno i Carabinieri hanno rinvenuto 41.125 euro in contanti ritenuti provento di attività illecita. Il 27enne è stato ammanettato e trattenuto in caserma in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

Ultimo aggiornamento: 15:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA