Roma, uccide moglie malata con una coltellata e poi si impicca: tragedia alla Giustiniana. Un biglietto per spiegare i motivi del gesto

Lunedì 16 Agosto 2021
Roma, uccide moglie malata con una coltellata e si impicca: tragedia alla Giustiniana

Tragedia a Roma. Un anziano è stato trovato morto impiccato alla trave di un gazebo a trenta metri dalla sua abitazione e in casa la moglie di 83 anni, invalida, uccisa con una coltellata al petto. È accaduto in zona Giustiniana, nella zona Nord della Capitale. Sul posto la polizia. Si ipotizza l'omicidio-suicidio. Secondo quanto si apprende, gli agenti hanno trovato un biglietto in cui l'anziano ha spiegato il gesto.

 

Stazione Termini, litigano in strada: romano ferito gravemente a coltellate da un bengalese

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 12:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA