Roma, il primario di Neurochirurgia del San Camillo morto in un incidente sul Raccordo: aveva appena salvato un paziente. Curò anche Manuel Bortuzzo

Lunedì 3 Maggio 2021 di Emilio Orlando
Roma, il primario di Neurochirurgia del San Camillo morto in un incidente sul Raccordo: aveva appena salvato un paziente. Curò anche Manuel Bortuzzo

Ancora sangue sulle strade della Capitale. È morto sul Grande Raccordo Anulare, Agazio Menniti, primario del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo. Il medico  aveva 46 anni ed era originario di Guardavalle in provincia di Catanzaro.

Lo scorso giovedì Menniti era a bordo del suo scooter ed aveva terminato da poco il turno al San Camillo, dove aveva salvato la vita a un paziente effettuando un delicato intervento per arginare una...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA