Roma, morto da due settimane nella sua camera e dimenticato dai fratelli che vivevano con lui

Giovedì 15 Aprile 2021 di Camilla Mozzetti
Roma, morto da due settimane nella sua camera e dimenticato dai fratelli che vivevano con lui

Nel condominio a pochi passi da via Lorenzo il Magnifico lo chiamavano tutti il “poeta” per via di quella passione innata che aveva per la letteratura. Ma nessuno in tanti anni aveva mai capito cosa facesse R.L.R, 82 anni, nella vita oltre a leggere libri.

La sua è una storia di «disperazione e disagio» raccontano alcuni degli inquilini del palazzo al civico 5 di via Pandolfo I. L’uomo è stato trovato privo di vita martedì mattina, steso su un...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA