La nipote di Giacomo Matteotti cade nel Tevere: salvata dai carabinieri

Martedì 17 Agosto 2021
La nipote di Giacomo Matteotti cade nel Tevere: salvata dai carabinieri

Una donna di 59 anni, che poi si è scoperto essere nipote di Giacomo Matteotti, è stata salvata dai carabinieri nel Tevere a Roma.  L'allarme è scattato quando alcuni cittadini hanno visto una donna nel fiume all'altezza di Lungotevere in Sassia.

 

Roma, ragazza si getta nel Tevere: salvata da due poliziotti

 

La centrale operativa dei carabinieri ha inviato sul posto una pattuglia della stazione Trastevere e una del Nucleo Radiomobile. Al momento del salvataggio la donna è apparsa un po' confusa. Soccorsa dal personale medico, è stata portata in ospedale per le cure del caso.

Ultimo aggiornamento: 18:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA