Quattro rapine in due ore, clienti dei negozi in ostaggio: caccia al bandito solitario

Venerdì 17 Gennaio 2020 di Marco De Risi
In due ore ha messo a segno quattro rapine, prendendo in ostaggio i clienti e i dipendenti dei negozi presi di mira. E’ il ricercato numero uno dalla polizia che sta setacciando i quartieri per arrestare il bandito. Il primo colpo è solo tentato. Sono circa le 17 di mercoledì, quando un individuo entra armato di pistola in un negozio di scarpe in viale Marconi. Qualcosa va storto e il malvivente fugge a mani vuote.

Roma, rapinò e prese a pugni titolare di una ricevitoria: arrestato 43enne

Ma poco dopo colpisce all’interno del supermercato Todis di via Ostiense 75. L’uomo, con la solita pistola, ha un casco integrale che gli copre il viso. Avanza verso le casse e minacciando i dipendenti li obbliga a dargli l’incasso. Sembra che la situazione si sia calmata ma passano pochi minuti e scatta un altro allarme rapina: un bandito solitario armato di pistola irrompe nella farmacia di via Eroi di Cefalonia, a Spinaceto.

Terrorizza i dipendenti ed i clienti e fugge con i soldi delle casse. Intanto le Volanti cercano di catturarlo. Cercano d’intercettarlo lungo qualche strada. Il bandito prima di sparire, verso le 19.30, rapina il supermercato NaturaSi in via Oderisi da Gubbio alla Magliana. Gli agenti stanno verificando una serie di elementi che potrebbero portare ad un’imminente cattura del rapinatore solitario. In questi mesi sono stati arrestati dalla polizia due rapinatori seriali. Ultimo aggiornamento: 20:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA