Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, rom entrano in casa ma i proprietari li sorprendono: lui prova a difendersi e viene colpito. La fuga e l'arresto

Giovedì 16 Giugno 2022
Roma, rom entrano in casa ma i proprietari li sorprendono: lui prova a difendersi e viene colpito. La fuga finisce con l'arresto

Sono entrati in casa, in via Castellanza al Labaro, quartiere di Roma nord, dopo l'ora di pranzo mentre i proprietari, marito e moglie, erano a casa. Erano in tre, due rom di 26 e 18 anni e un ragazzino di 16 anni. Quando il proprietario se li è trovati davanti ha cercato di fermarli ma è stato colpito ed è caduto a terra, riportando alcune ferite. I ladri, quindi, hanno preso quello che potevano: 200 euro e una catenina d'oro e sono fuggiti. Ma la fuga, fortunatamente, è durata poco. Sono stati bloccati dalla polizia e arrestati per rapina.

 

L'arresto

L'uomo colpito da uno dei ladri ha riportato alcune contusioni guaribili in sette giorni. L'auto è stata fermata in via Anagni, nei pressi di un campo rom, e lì sono stati arrestati i due maggiorenni. Il sedicenne è invece stato ritrovato e fermato a casa dei genitori a Tivoli e attualmente si trova in una struttura per minori. In carcere, invece, in attesa di processo, gli altri due. 

Roma, stupra la cuoca dell’asilo nella mensa armato di coltello: il pm chiede otto anni

Ultimo aggiornamento: 21:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA