Roma, blitz della polizia a Torre Angela: smantellata piazza di spaccio e arrestati esponenti delle famiglie Spada e Casamonica

Sabato 19 Settembre 2020

Nomi importanti nel contesto della criminalità romana. L'operazione degli investigatori della squadra mobile di Roma e del commissariato Casilino ha inferto un duro colpo alle famiglie Spada e Casanomica, smantellando una piazza di spaccio all'interno di un'abitazione di Torre Angela. In manette sono finiti: Ivana Casamonica 69 anni, Stella Casamonica 40 anni, Entoni Spada 35 anni, Angeo Spada 20 anni, Reda Rejeb 22 anni. 

L'operazione è iniziata ieri pomeriggio, quando gli agenti hanno visto un ragazzo, probabilmente coinvolto nell'attività di spaccio, entrare in un appartamento. Hanno così approfittato di un momento di distrazione generale e hanno fatto irruzione nella casa, sorprendendo i presenti prima che riuscessero a disfarsi della droga. All'interno dell'abitazione oltre al giovane pusher, c'erano due uomini e due donne intenti a confezionare dosi di marijuana e hashish. 

Roxy Bar, Cassazione conferma condanna a 6 anni per Antonio Casamonica

La successiva perquisizione ha consentito ai poliziotti di trovare oltre quattro chili di marijuana e quasi due chili e mezzo di hashish, alcuni in buste sottovuoto, altri già confezionati e pronti ad essere immessi sul mercato. Scoperto anche materiale per il taglio della droga e un libro mastro in cui, nel dettaglio, venivano registrati tutti i movimenti, oltre a telefoni e computer probabilmente utilizzati per i contatti tra spacciatori e acquirenti. 

I criminali rifornivano l'intera zona, sia attraverso pusher, sia incaricandosi direttamente della vendita ai clienti. 
 

Ultimo aggiornamento: 14:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA