Roma, armato di coltello irrompe in una farmacia e poi scappa con pochi spiccioli e una decina di spazzolini da denti

di Marco De Risi

Una decina di spazzolini da denti come refurtiva. Rapina molto singolare, quella di oggi pomeriggio, in una farmacia di viale San Giovanni Bosco, al Tuscolano.

Un individuo armato di un coltello ha fatto irruzione nei locali terrorizzando i clienti e i dipendenti. Sembrava un colpo come tutti gli altri. Ma il bandito dopo avere preso l’incasso, pochi euro, ha afferrato una decina di spazzolini da denti ed è fuggito, quindi, con pochi soldi ma anche con gli spazzolini.

Sul posto è arrivato un equipaggio della polizia mentre gli altri agenti hanno pattugliato la zona ma dell’uomo con il coltello nessuna traccia. Anche i poliziotti sono rimasti un po' stupiti quando hanno ascoltato la dinamica della rapina da parte delle persone prese in ostaggio. ”Ha subito afferrato gli spazzolini - ha raccontato un testimone - come se tenesse più a loro che ai pochi soldi che preso”.

”Viene da pensare che il rapinatore faccia un lavoro che abbia a che fare con la pulizia dei denti”, ha commentato, forse con un pizzico d’ironia, uno dei clienti. Ieri, invece, c’è stata un’altra rapina in via dei Fiori, all’Alessandrino. Anche in questo caso un uomo armato di coltello ha svaligiato le casse di un supermercato. 
Martedì 15 Gennaio 2019, 21:18 - Ultimo aggiornamento: 15-01-2019 22:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP