Rosa Bazzi, morto l'ergastolano di cui si era innamorata. «È disperata. Con Olindo è finita»

Giovedì 9 Gennaio 2020 di Emiliana Costa
Rosa Bazzi, morto l'ergastolano di cui si era innamorata. «È disperata. Con Olindo è finita...»

Rosa Bazzi, morto l'ergastolano di cui si era innamorata. «È disperata. Con Olindo è finita...». Come riporta il sito Il Giornale che riprende il settimanale Giallo, Rosa Bazzi avrebbe lanciato un grido di dolore per la morte del detenuto Marco Alberti, di cui sarebbe stata innamorata.

Leggi anche > Formia, spara e uccide la cugina e il marito di lei, poi si toglie la vita

La 56enne sta scontando (come il marito Olindo) la pena dell'ergastolo presso il carcere di Bollate per la strage di Erba. Come riporta Il Giornale, Rosa Bazzi, una volta venuta a conoscenza della morte di Alberti - investito da un'auto - sarebbe sprofondata della disperazione. La donna con quell'amore avrebbe ritrovato la voglia di vivere. Con Olindo invece sarebbe finita.

Come riporta il Giornale, Alberti, 60 anni, era stato condannato all'ergastolo ma si strovava in regime di semilibertà. È morto il 16 dicembre dopo essere stato investito da un'auto.
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA