Salento, due anziani e la figlia disabile ostaggio dei rapinatori: terrore a Villa Convento

Venerdì 17 Settembre 2021 di Francesco De Pascalis
Salento, due anziani e la figlia disabile ostaggio dei rapinatori: terrore a Villa Convento

Mattinata di terrore e paura a Villa Convento, piccola comunità a metà strada fra Novoli e Lecce, dove alcuni malviventi hanno fatto irruzione nell'abitazione di una famiglia e dietro minacce si sono fatti consegnare tutti i soldi. 

Nel mirino dei tre rapinatori, due coniugi anziani e la figlia disabile, minacciati e terrorizzati: i tre indossavano camici da medico, forse con l'obiettivo - hanno ricostruito gli inquirenti - di confondere le vittime e agire più agevolmente. E' così, infatti, che si sono presentati alla porta di casa della famiglia e, dopo essersi fatti aprire la porta, hanno iniziato a cercare il denaro presente nell'abitazione - circa mille euro - mettendo tutto a soqquadro.


I rapinatori si sarebbero poi dileguati a bordo di un’auto scura, forse una Punto, ora attivamente ricercata nella zona. Indagano i carabinieri di Novoli e i colleghi della compagnia di Campi Salentina.

Ultimo aggiornamento: 21:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA