Salvini, dopo il Baobab tocca a Casapound: «Chi occupa va sgomberato»

ARTICOLI CORRELATI
Dopo il Baobab anche Casapound. Matteo Salvini non ha dubbi: «C'è un edificio pericolante? No. C'è un pericolo per la sicurezza? No. Detto questo, chi occupa abusivamente verrà sgomberato». Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno intervenendo a Radio Anch'io, su Radio Rai 1, rispondendo alla domanda se dopo il campo di Baobab, verrà sgomberato anche l'edificio occupato abusivamente da Casapound.

Baobab sgomberato: «Diventerà parco pubblico»: il piano di rinascita dell'area


Salvini poi interviene anche sulla manovra. Contro il governo «mancano solo i caschi blu dell'Onu e le sanzioni...Non scherziamo. Le manovre applaudite da Bruxelles, quelle di Monti, non hanno fatto bene al'Italia. Noi faremo il contrario».

Manovra, il governo tira dritto: deficit e crescita invariati e dismissioni per 18 miliardi


«Se la Ue proverà solo a pensare di mettere delle sanzioni al popolo italiano hanno sbagliato a capire», dice ancora Salvini dopo che il Governo ha annunciato nella lettera inviata a Bruxelles che non cambierà i saldi del Ddl bilancio.
«A Bruxelles passano il tempo a mandare delle letterine?», si è chiesto Salvini interpellato sulle prossime tappe del contenzioso con l'Ue. 

Poi il vicepremier parla delle pensioni: «Sulle pensioni c'è un'opera di disinformazione: si parla di tagli, di penalizzazioni. Nulla di tutto ciò. Ci sono circa sette miliardi di euro, per restituire il diritto alla pensione».
Quanto alle critiche del presidente dell'Inps, Tito Boeri, Salvini ha aggiunto: «Boeri che continua a fornire dati, potrebbe essere candidato del Pd o di Rifondazione Comunista visto che è pagato dagli italiani per fare qualcosa che evidentemente non vuole fare».
Mercoledì 14 Novembre 2018, 08:27 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 11:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-14 10:43:50
casapound è un partito politico non credo possa sgomberare

QUICKMAP