Saman, la ministra Cartabia firma l'estradizione per i genitori

Giovedì 23 Settembre 2021
Saman, il ministro Cartabia firma l'estradizione per i genitori

Sono indagati e ricercati i genitori di Saman Abbas, la ragazza pakistana di 18 anni scomparsa nel nulla il 30 aprile scorso dopo che aveva manifestato la sua contrarietà al matrimonio combinato dalla sua famiglia. La ministra della Giustizia, Marta Cartabia, ricevuta dagli uffici la traduzione di tutti gli atti della pratica, ha firmato e trasmesso al Pakistan le due domande di estradizione per i genitori di Saman Abbas, indagati per l'omicidio della figlia e ricercati da Interpol a livello internazionale.

Ieri mattina, alla periferia di Parigi, è stato arrestato Danish Hasnain, 33 anni, zio di Saman Abbas. L’uomo è accusato di aver strangolato e poi fatto sparire il corpo della nipote. In Francia Hasnais poteva disporre di ospitalità e protezione grazie a una rete di connazionali che lo ha aiutato. 

L’uomo è stato trasferito in un carcere francese, in attesa dell’estradizione in Italia. 

Erano stati i genitori di Saman ad affidarla allo zio Danish, e Saman disse al fidanzato: «Se non mi faccio sentire per più di 48 ore avverti le forze dell’ordine».

 

Ultimo aggiornamento: 10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA