Schiacciato dai giornali porno, muore 50enne: lo trovano dopo 6 mesi. «La collezione pesa 6 tonnellate

Sabato 4 Marzo 2017
(Metro)
TOKYO - Un uomo di 50 anni è stato trovato morto in casa sepolto dalla sua collezione di riviste porno. Una collezione piuttosto ricca, se si pensa che il peso complessivo dei giornali si aggirava intorno alle 6 tonnellate.

Accade in Giappone. Come riporta il sito Metro.co.uk, le autorità hanno scoperto la vittima, nota come Joji, sei mesi dopo la morte.

La sua famiglia avrebbe inviato una squadra di pulizie per rimuovere le riviste nella massima discrezione. Ma uno degli addetti avrebbe fatto trapelare qualche indiscrezione.





Pare non sia chiaro infatti se l'uomo sia morto per un attacco di cuore, cadendo poi sulla collezione hot o se sia stato soffocato dalle riviste.

L'addetto avrebbe aggiunto che ogni angolo della casa era ricoperto da giornali porno e da ritagli degli articoli preferiti da Joji.

 Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 17:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA