Sciopero 25 ottobre, orari e fasce di garanzia città per città: treni, bus e metro a rischio, Frecce regolari

Martedì 22 Ottobre 2019
Sciopero venerdì 25 ottobre, bus e tram a rischio: orari e fasce di garanzia città per città

Sarà sciopero generale nazionale dei trasporti anche a Napoli. Convocato dai sindacati SGB (Sindacato Generale di Base) e CUB (Confederazione Unitaria di Base), lo sciopero previsto per venerdì 25 ottobre 2019 riguarderà vari settori, sia pubblici che privati.

In particolare a preoccupare è la garanzia del servizio dei trasporti in quanto lo sciopero riguarda tutti i mezzi: aerei, treni, metro e bus. Per quanto riguarda i mezzi di superficie, autobus e tram, di seguito gli orari di sciopero nelle principali città italiane. 

NAPOLI
L'Anm, Azienda Napoletana Mobilità, annuncia invece che a Napoli le organizzazioni sindacali Usb, Orsa e Faisa Confail hanno proclamato sciopero del trasporto pubblico locale per 4 ore: dalle 11 alle 15. L'eventuale sospensione del servizio delle linee dei bus verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia e le corse torneranno agli orari regolari dopo circa mezz’ora dalla conclusione dell’agitazione. Per quanto riguarda la Linea 1 della metropolitana l'ultima corsa è fissata alle ore 10.26 e da Garibaldi alle ore 10.30. La circolazione dei treni riprenderà regolare con la prima corsa da Piscinola delle ore 15.14 e da Garibaldi alle ore 15.54 fino al termine del servizio.
 


​Per le funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina, invece, l’ultima corsa garantita al mattino in caso di adesione allo sciopero sarà alle ore 10.50. Il servizio riprenderà con la prima corsa pomeridiana delle ore 15.20.

ROMA
Atac fa invece sapere che a Roma il trasporto pubblico sarà a rischio per 4 ore, dalle 20 a fine servizio. Lo comunica, in una nota, Roma Servizi per la Mobilità spiegando che la protesta riguarderà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle. L'astensione dal lavoro, con le stesse modalità, interesserà anche le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.
 


MILANO
Milano l'Atm (Azienda Trasporti milanesi) ha fatto sapere che il trasporto pubblico in città di tram e bus sarà garantito fino alle 8,45 e poi dalle 15 alle 18, mentre le linee metropolitane viaggeranno fino alle 18.

TORINO
A Torino lo sciopero  riguarderà il personale aderente alla sigla Faisa-Cisal in forza alla Ca.Nova di Moncalieri. La Ca.Nova ha assicurato l’intera percorrenza delle corse nelle seguenti fasce orarie: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 per i servizi urbani e suburbani; da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30 per i servizi extraurbani. Per i mezzi in forza a Bus Company l'orario di garanzia sarà invece differente: dalle 5 alle 8 e dalle 13 alle 16.

FIRENZE
A Firenzein adesione allo sciopero, le OO.SS. CUB Trasporti e SGB hanno proclamato l’astensione dal lavoro per le/i lavoratrici/lavoratori di ATAF Gestioni S.r.l. con i seguenti orari: da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a fine servizio per il personale viaggiante; l'intero turno di lavoro per impianti fissi, operai ed impiegati. 

Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 13:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA