Scuola, Azzolina: serve corsia preferenziale per test rapidi e tamponi

Sabato 5 Dicembre 2020

A scuola servono test rapidi e tamponi immediati. «Serve una corsia preferenziale per test rapidi e tamponi, se ci fosse il caso di un positivo in classe i dirigenti scolastici devono avere risposte quasi immediate rispetto alla possibilità dei test rapidi in classe. Quando si è fatto, si è scoperto che i protocolli funzionano e la maggior parte studenti in classe non si è contagiata». Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, a Sky TG24 Live In Courmayeur, specificando che «adesso è possibile ripartire con il tracciamento» nelle scuole.

Scuola, didattica a distanza, saltata una verifica su 3: «Ora la corsa per i voti in pagella»

Scuola, Zampa: «Superiori forse riaperte a metà dicembre». Scontro con i Governatori. Il nodo vaccini

 

Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre, 08:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA