Genova, domani scuole chiuse per maltempo: allerta rossa per «piogge diffuse e prolungate»

Nel capoluogo, in zona Gavette, sono state evacuate due persone in via precauzionale a causa di una frana nella notte

Domenica 3 Ottobre 2021
Genova, domani scuole chiuse per allerta maltempo: allerta rossa per «piogge diffuse e prolungate»

Domani niente scuola a Genova: c'è un' allerta maltempo. Sono in deciso peggioramento le condizioni meteo in Liguria ed è quindi scattata l'allerta rossa per piogge diffuse e prolungate nel centro della regione e arancione per temporali, il massimo dell'allerta per questi fenomeni, nel resto della Liguria. L'allerta arancione riguarda già stanotte le province di Genova e Savona dove diventerà rossa dalle 14 di domani. Lo rende noto Arpal. Il Comune di Genova chiude le scuole e lo fa anche Savona, dove i disagi saranno minori perché in molte non erano in programma le lezioni essendo sedi di seggio per le elezioni comunali.

Allerta gialla su tutta la regione in alcune zone dalle 18 e in altre dalle 22 di oggi e poi diventa arancione. I temporali e le piogge diffuse saranno accompagnati da venti di burrasca. Domani sera il litorale da Portofino a Sarzana. Spezzino sarà interessato anche da una mareggiata alimentata dallo scirocco e martedì mareggiata su tutto il litorale con venti di libeccio.

 

La Regione fa sapere che la situazione è in costante monitoraggio da parte della Protezione Civile. Sono state evacuate due persone in via precauzionale a causa di una frana nella notte a Genova, in zona Gavette. Al momento è in atto lo stato di preallerta meteo per piogge diffuse e persistenti che nelle prossime ore possono intensificarsi come indicato dal bollettino Arpal di ieri. «Si invita la cittadinanza ad adottare i criteri di massima prudenza e a seguire i prossimi aggiornamenti», si legge in un post sul profilo social dell'ente regionale. 

 

Cosa dice il bollettino

Ecco cosa dice l'ultimo bollettino emesso alle 7 di stamattina per comunicare il monitoraggio meteo-idrologico: «Nelle ultime due/tre ore sul comune di Genova (zona B) sono state registrate precipitazioni di intensità tra forte e molto forte legate a una struttura precipitativa attualmente ancora attiva. I livelli idrometrici di Polcevera e Bisagno stanno salendo in conseguenza delle piogge in atto ma con livelli ampiamente al di sotto della soglia di guardia. Si segnala la risposta significativa di alcuni piccoli rii in Val Bisagno, in particolare del Rio Veilino, con livelli in avvicinamento e prossimi alla soglia di allarme. Si segnala la possibilità di allagamenti, rigurgito di reti fognarie in corrispondenza degli scrosci più intensi tuttora in atto». 

Ultimo aggiornamento: 16:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA