Bambina scivola dalla seggiovia: il maestro di sci la afferra per un braccio e rimane sospesa nel vuoto, poi cade

La piccola sciatrice stava facendo lezioni di sci. È salita sulla seggiovia quadriposto Sauc-Budoia insieme al suo maestro

Bambina scivola dalla seggiovia: il maestro di sci la afferra per un braccio e rimane sospesa nel vuoto, poi cade
Bambina scivola dalla seggiovia: il maestro di sci la afferra per un braccio e rimane sospesa nel vuoto, poi cade
di Cristina Antoniutti
Sabato 20 Gennaio 2024, 15:40 - Ultimo agg. 21 Gennaio, 09:03
2 Minuti di Lettura

Una bambina pordenonese di otto anni, scivolata da una seggiovia nel comprensorio sciistico di Piancavallo, è stata salvata nella tarda mattinata di oggi, sabato 20 gennaio, dalla prontezza del personale di Promotur.

Caduta dalla seggiovia

La piccola sciatrice stava facendo lezioni di sci. È salita sulla seggiovia quadriposto Sauc-Budoia insieme al suo maestro e altri due bambini. La seggiovia era appena partita, quando per cause ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri di Aviano, la bambina ha cominciato a scivolare. Il maestro, nonostante l’allieva fosse quella seduta più distante da lui, è riuscito ad afferrarla per un braccio. La scena è stata notata dall’operatore della seggiovia, che ha subito fermato l’impianto. Contemporaneamente un operatore di Promotur addetto ai soccorsi e un altro maestro di sci, alla vista della bambina sospesa nel vuoto, l’hanno raggiunta e si sono piazzati sotto il punto in cui stava per cadere.

Volo di 4 metri

Il maestro l’ha retta finché ha potuto, quando ha perso la presa, la piccola è caduta, ma il colpo è stato attutito dall’operatore della Promotur che ha cercato di afferrarla.

La bambina era a un’altezza di sei metri, ma grazie al maestro di sci che la reggeva e chi ha cercato di prenderla quando è precipitata, ha fatto un volo di circa quattro metri. A Piancavallo è intervenuto l’elisoccorso. L’equipaggio, dopo aver valutato le sue condizioni, l’ha trasportata all’ospedale di Udine. Sempre vigile, molto tranquilla anche grazie alla presenza dei genitori, la bambina ha riportato soltanto una frattura a una gamba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA