«Daredevil selfie», l'ultima sfida: centinaia di morti per scattare una foto estrema, 7 su 10 avevano meno di 30 anni

Sabato 19 Giugno 2021 di Gigi Di Fiore
«Daredevil selfie», l'ultima sfida: centinaia di morti per scattare una foto estrema, 7 su 10 avevano meno di 30 anni

L’ultima vittima si chiamava Patrizia Pepè. Aveva 42 anni ed era originaria di Reggio Calabria. Vittima del desiderio di scattarsi una foto originale con sfondo mozzafiato, complice il telefonino diventato ormai accessorio per fissare immagini da non dimenticare. E domenica scorsa, Patrizia Pepè, residente da quattro anni a Seregno in provincia di Monza e Brianza, ha perso la vita per questo desiderio da appagare in barba alle norme di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 18:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA