Sesso con i ragazzini, chiesto il processo per due anziani dopo il servizio choc delle Iene

Sesso con i ragazzini, chiesto il processo per due anziani dopo il servizio choc delle Iene
ARTICOLI CORRELATI
La Procura di Bari ha chiesto il giudizio immediato per due anziani baresi accusati di atti sessuali con minore, nell'ambito dell'indagine della magistratura barese su un presunto giro di prostituzione minorile vicino lo stadio San Nicola di Bari. Vincenzo Vinciguerra, 69enne barese, e Pasquale Marziliano, 74enne di Bitetto (Bari) sono in carcere per questa vicenda dall'aprile scorso e nelle scorse settimane, tramite i loro difensori, hanno chiesto di essere processati con il rito abbreviato.


LEGGI ANCHE
Sesso con i ragazzini, due arresti dopo il servizio choc delle Iene
Sesso con ragazzini, dai due anziani "300 euro al papà per tacere"



3299830_1623_le_iene_bari_prostituzione_minorile_mamma.jpg


Le indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Marcello Quercia, sono partite nel dicembre 2016 dopo numerose segnalazioni di bambini in stato di abbandono nei pressi del campo rom vicino lo Stadio San Nicola. Nei confronti dei due anziani, che risultano controllati almeno una ventina di volte negli ultimi dieci anni con a bordo della propria auto ragazzi molto giovani, gli investigatori hanno raccolto gli esiti di appostamenti e pedinamenti, oltre a intercettazioni telefoniche e ambientali in macchina. Hanno così documentato due episodi, risalenti al 31 marzo e al 2 aprile scorsi, entrambi con lo stesso ragazzino, un 13enne rom, anche se gli inquirenti ritengono che ce ne siano stati altri in precedenza e che siano coinvolti almeno un'altra quindicina di minori.

Stando agli accertamenti, i due si sarebbero intrattenuti con gli adolescenti in un bar del quartiere Poggiofranco di Bari (circostanza confermata dai gestori del locale) offrendogli cibo e bevande per poi convincerli a seguirli in auto, appartarsi e compiere atti sessuali in cambio di denaro. Quello che gli inquirenti definiscono un «vero e proprio tariffario» andava dai 5 ai 20 euro in base alla prestazione fornita.
Venerdì 13 Ottobre 2017, 16:33 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2017 18:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP