Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sesso in spiaggia davanti ai bagnanti a Viareggio, i video finiscono online. Il consigliere leghista: «Uno schifo»

Lunedì 1 Agosto 2022
Sesso in spiaggia davanti ai bagnanti a Viareggio, i video finiscono online. Il consigliere leghista: «Uno schifo»

Sesso in spiaggia in pieno giorno davanti ai bagnanti: l'episodio è avvenuto a Viareggio, sulla spiaggia libera della Lecciona, nell'area dedicata ai bagnanti nudisti. A denunciarlo è stato il capogruppo della Lega in consiglio comunale Alessandro Santini, commentando dei video dei quali è venuto in possesso girati proprio tra le dune di sabbia del litorale e ha parlato di una «vergogna inaccettabile».

Jesolo, sesso sfrenato in spiaggia: scatta l'applauso dei passanti

I video online e la denuncia

La spiaggia per naturisti è stata recentemente inaugurata dall'amministrazione, ma di sicuro non era questa la destinazione finale immaginata dal sindaco.  Non è quello che vuol mettere in discussione l'esponente dell'opposizione, piuttosto chiede - dopo aver visto i video girati da alcuni bagnanti - che venga messo un freno a episodi del genere. «Quello che si vede è inaccettabile. A me va benissimo che la gente stia senza costume, ma che diventi una spiaggia dove si può copulare alla luce del sole davanti a tutti non lo tollero. È uno schifo e non deve essere tollerato», dice. Santini chiede l'intervento delle forze dell'ordine per evitare che scene simili possano verificarsi nuovamente sotto agli occhi dei bagnanti. 

Ultimo aggiornamento: 17:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA