Latina, festini tra i loculi e salme sparite: il business del cimitero a Sezze

Lunedì 19 Aprile 2021 di Giovanni Del Giaccio
Latina, festini tra i loculi e salme sparite: il business del cimitero a Sezze

Due sono ai domiciliari e gli altri nove sono stati scarcerati, ma lo scandalo del cimitero di Sezze - centro sui Monti Lepini a 20 chilometri dal capoluogo - non si placa. Gli arresti di un mese fa hanno portato alla luce quanti affari ruotassero intorno al camposanto e il coinvolgimento nella vicenda di esponenti politici ha portato alle dimissioni del sindaco, Sergio Di Raimo (Pd) e all'arrivo del commissario. Tra gli indagati c'era il...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA