Sfratti, tra procedure lumaca e trucchi dell'inquilino: rientro a casa in tre anni

Giovedì 6 Maggio 2021 di Andrea Bassi
Sfratti, tra procedure lumaca e trucchi dell'inquilino: rientro a casa in 3 anni

L’ufficiale giudiziario bussa alla porta. Sembra fatta. Dopo una procedura durata poco più di due anni, il proprietario sta finalmente per ritornare in possesso del suo appartamento, dove un affittuario che non paga il canone e le rate del condominio, continua a vivere. Nell’androne del palazzo si sente l’abbaiare di un cane. L’ufficiale bussa e, sorpresa, scopre che ora nell’appartamento insieme al proprietario hanno trovato dimora due...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA