Lanciano, Giuseppe esce dal coma dopo il pestaggio e dice: «Adesso voglio diventare papà»

Giovedì 4 Febbraio 2021 di Walter Berghella
Giuseppe esce dal coma dopo il pestaggio e dice: «Adesso voglio diventare papà»

Presto la verità di Giuseppe Pio d’ Astolfo, 18 anni, sulla brutale aggressione subita lo scorso 17 ottobre nell’ex stazione Sangritana di Lanciano. Una movida di giovani culminata con un micidiale pugno alla tempia sinistra del ragazzo finito in coma all’ospedale di Pescara e da qui al centro di riabilitazione di Porto Potenza Picena. «Sto molto meglio e non vedo l’ora di tornare a casa e riabbracciare mamma e papà» - conferma Pio che si...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA