Spada, sparatoria tra clan a Ostia: 7 condanne, a Ottavio 8 anni per tentato omicidio

Martedì 30 Giugno 2020

Otto anni di carcere per Ottavio Spada e la sparatoria a Ostia risalente al 2013

Casamonica, arresti e confische per 20 milioni. «Je dà fastidio che proteggemo Roma»

In tutto: sette condanne, per un totale di oltre 20 venti anni di carcere, ad esponenti del clan Spada di Ostia sono state inflitte dalla prima corte d'assise di Roma in relazione ad un conflitto a fuoco tra clan rivali avvenuto il 17 luglio del 2013. Condannati a 8 anni Ottavio Spada, accusato di tentato omicidio, e Carmine Spada a 3 anni. Testimone della sparatoria fu la giornalista Federica Angeli che denunciò tutto. Una decisione che determinò l'assegnazione di una scorta che tuttora segue la giornalista.

Ostia, nell'ex fortino del clan Spada: «Ora il pericolo è un'altra guerra»
 

Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA