Straniero stacca a morsi un dito al poliziotto: era stato fermato per un controllo. L'agente ha perso la prima falange

Martedì 21 Maggio 2019
Fermato per un controllo dalla polizia e portato in Questura per l'identificazione, ultimato il segnalamento ha aggredito a morsi un agente strappandogli la prima falange dell'anulare della mano sinistra. Protagonista un nigeriano 23enne che dagli accertamenti  è risultato irregolare sul territorio nazionale e con precedenti a carico. Il giovane è stato fermato mentre il poliziotto è stato soccorso e trasportato in ospedale per le cure del caso.

Ha perso il polpastrello della prima falange del dito anulare della mano sinistra l'agente delle volanti aggredito oggi a Torino da un nigeriano di 23 anni che si è opposto al fotosegnalamento. Il poliziotto è stato trasportato all'ospedale Cto, dove verrà sottoposto a un intervento dell'équipe di chirurgia della mano del dottor Bruno Battiston: sulla parte di pelle staccata verrà effettuato un innesto. La prognosi prevista è di 15 giorni.
Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA