Bari, «se ti vedo con un altro ti faccio fuori»: agente penitenziario minaccia la ex e viene arrestato

Domenica 29 Settembre 2019
Bari, «se ti vedo con un altro ti faccio fuori»: agente penitenziario minaccia la ex e viene arrestato

«Se ti vedo con qualcun altro ti faccio fuori. Prima o poi te le faccio pagare tutte». E' l'ultima minacia nei confronti della ex moglie, che non aveva mai perdonato. Per questo motivo, un uomo di 38 anni, agente penitenziario in servizio in Puglia, è stato arrestato e messo ai domiciliari dai carabinieri con l'accusa di atti persecutori nei confronti della donna. Le minacce di morte risalgono a pochi giorni fa. L'arresto, invece, è avvenuto a 24 ore di distanza dalla denuncia sporta dalla donna. L'idagato, infatti, era pericoloso: essendo un agente della penitenziaria in servizio aveva costantemente a disposizone una pistola d'ordinanza. E la stessa arma sarebbe già stata utilizzata in passato per minacciare il fratello della donna. L'agente è già imputato in due processi, sempre con l'accusa di atti persecutori nei confronti della ex, vittima di minacce e pedinamenti.

Ultimo aggiornamento: 22:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA