Stalking a Roma, minacciata e insultata dall'ex: «Dammi solo un bacio». Lei si rifugia in un bar, salvata dai clienti che chiamano la polizia

Martedì 10 Novembre 2020 di Michele Galvani
Stalking a Roma, minacciata e insultata dall'ex: «Dammi solo un bacio». Lei si rifugia in un bar, salvata dai clienti che chiamano la polizia

Minacce, insulti, urla. Attimi di tensione questa mattina a Roma, in zona Monte Mario, quando una ragazza è stata costretta a rifugiarsi in un bar perché pesantemente insultata e minacciata dall'ex. Fino all'arrivo della polizia - chiamata dai clienti presenti insieme ai titolari dell'attività stessa -  che ha riportato l'ordine. Non senza fatica. L'uomo, in evidente stato di alterazione, con una bottiglia di whisky sempre con sé, ha iniziato a seguirla finché la vittima non ha trovato rifugio in un bar in via Taverna. «Dammi un bacio, vieni dammi un bacino: non ti ricordi quello che mi dicevi?», urlava l'uomo fuori dal locale. I clienti hanno intimato al ragazzo, di colore ma con chiaro accento romano, di lasciarla in pace. «Vai via, lasciala stare, lei non ti vuole più». Lui invece ha continuato a inveire contro chiunque. «Non ho paura di nessuno, chiamate pure polizia e carabinieri». Dopo il tentativo di entrare nel bar, per giunta senza mascherina, l'uomo è stato respinto e a quel punto si è messo fuori in attesa della ex ragazza, evidentemente impaurita.

Video

Stalking, «sono il padrone, fai come dico io». Arrestato amministratore delegato di un'azienda torinese

«Lucia Annibali misera infame»: denunciato l'autore degli insulti sul web, è un romano di 53 anni

«Ti brucio la macchina». Stalker terrorizza compagna. Arrestato romano di 45 anni

Roma, minacce di morte e violenze: arrestati due stalker

Lei è rimasta dentro. Dopo un principio di lite con un cliente, sono finalmente arrivate due pattuglie della polizia. Gli agenti hanno tentato di calmare l'aggressore (di violenza verbale, fino a quel momento) ma lui non ne voleva sapere. «Non mi toccate, io devo sapere lei che vuole da me. E' un anno che mi tormenta», vaneggiava quando era sin troppo chiaro che lei di lui non ne volesse sapere più niente. Parolacce, grida, tanta gente intorno. Moltissimi i testimoni che hanno assistito a una scena agghiacciante. Di stalkingPunto. Alla fine l'uomo è stato portato via - a fatica - dalle volanti. Non si sa se la (ex) ragazza intende denunciarlo. Di sicuro non può continuare a vivere così.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA