Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente mortale a Stanghella: auto precipita nel fiume Gorzone, due vittime: sono madre e figlia

Mercoledì 10 Agosto 2022
Incidente mortale a Stanghella: auto precipita nel fiume Gorzone, due vittime

STANGHELLA (PADOVA) - Incidente stradale con un bilancio tragico oggi, mercoledì 10 agosto, lungo la Statale 16 a Stanghella: un'auto è caduta nel fiume Gorzone, morte le due persone a bordo, sono annegate. Si tratta di due donne, madre e figlia. L'incidente è avvenuto intorno alle 6 di mattina. La vettura è uscita di strada un chilometro prima di dove è stata recuperata: la corrente l'ha trascinata. Ad allertare i soccorsi alcuni passanti che hanno notato la vettura nel fiume.

A recuperare i due corpi, sono stati i sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Venezia, intervenuti assieme alle squadre di Este (Padova) e Rovigo. La vettura su cui le due donne viaggiavano è stata ripescata e sono in corso verifiche per escludere la presenza di altre persone a bordo.

Chi sono le vittime

Le due donne decedute sono madre e figlia, si tratta di Anita Bertazzo, classe '47, di Stanghella, e Pamela Breseghello, 48enne di Solesino, proprietaria della macchina.

La dinamica dell'incidente

La vettura con a bordo le due donne, una Polo, stava percorrendo la via Gorzon Sinistro Inferiore quando, all’altezza del civico 57, è uscita di strada autonomamente e si è inabissata nel fiume.

Video

Ultimo aggiornamento: 11 Agosto, 08:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA