Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Stefano Russo, malore durante la Spartan Race a Cesenatico: morto dopo due giorni, aveva 34 anni

Lunedì 30 Maggio 2022
Cesenatico, Stefano Russo ha un attacco cardiaco durante la Spartan Race: morto dopo due giorni di terapia intensiva, aveva 34 anni

Stefano Russo è morto a 34 anni, dopo un attacco cardiaco avuto durante la Spartan Race di Cesenatico, sabato 28 maggio. Arrivato a un terzo della gara sprint (circa 1.800 metri dal via), quando erano le 9.18, si è accasciato a terra e non ha più ripreso conoscenza. Le unità mobili sono intervenute tra lo choc generale, operando con il defibrillatore per tre volte in un'ora e mezza, le prime due nei 40 minuti successivi al malore.

 

Dopo due giorni passati in terapia intensiva all'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena, stamattina è stato annunciato il decesso.

Milano, power bank esplode nello zaino di uno studente a scuola: feriti 7 ragazzi e un insegnante

Malore in bici, un 71enne di Pianella muore a pochi metri da casa

 

Dramma alla Spartan Race

Si trattava della prima edizione della famosa competizione organizzata a Cesenatico. Questa mattina, lunedì 30 maggio, l'organizzazione della Spartan Race ha emesso un comunicato per annunciare il decesso di Stefano. Tutta la comunità Spartan ha subito espresso il suo dolore alla famiglia attraverso un comunicato ufficiale diffuso sui social della manifestazione.

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 09:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA