Stefano Sensi, furto in casa del calciatore mentre giocava Inter-Torino: rubati orologi e gioielli per 200mila euro

Giovedì 23 Dicembre 2021
Stefano Sensi, furto in casa del calciatore mentre giocava Inter-Torino: rubati orologi e gioielli per 200mila euro

Inter-Torino finisce 1 a 0 e i giocatori della squadra milanese potevano cantar vittoria. Ma mentre i calciatori erano impegnati sul campo i ladri erano in casa Sensi. Brutta disavventura per Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter. Ieri mentre Sensi era a San Siro per disputare la partita contro il Torino alcuni malviventi si sono introdotti nel suo appartamento di Milano in zona Gae Aulenti, in cui vive con la compagna Giulia Amodio, entrando dalla finestra della cucina, e ha svaligiato casa: racimolando un bottino di circa 200mila euro. 

Vidal, furto in casa del giocatore dell'Inter: i ladri rubano un fuoristrada da 400mila euro, oro e gioielli

Stefano Sensi, la refurtiva

Secondo quanto racconta il Corriere della Sera, i ladri hanno rubato un orologio Patek Philippe del valore di 70mila euro, oltre a capi di abbigliamento e borse della compagna e influencer Giulia Amodio. Dal profilo social della ragazza si vede che dopo aver seguito il fidanzato, padre del suo futuro figlio, allo stadio i due sono andati a festeggiare la vittoria della squadra in un ristorante milanese, poi più nessuna notizia su instagram ma capiamo che una volta tornati a casa i due ragazzi lo scenario che si sono trovati davanti non è stato dei più felici. Dopo Arturo Vidal un altro calciatore neroazzurro viene derubato. Stefano Sensi ha sporto denuncia, una volta tornato dallo stadio, agli agenti della Questura.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA