Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scontro tra Tir sull'A1 a Cassino, identificate le vittime: sono tre camionisti

Martedì 2 Agosto 2022 di Vincenzo Caramadre
Scontro tra Tir sull'A1 a Cassino, identificate le vittime: sono tre camionisti

Scontro tra due tir sull'A1: identificate le vittime. Si tratta di tre camionisti: due di Perugia Luigi Papa, 57 anni e Nico Mastrini di 49 e di un 51enne della provincia di Caserta Antonio De Luca. Quest'ultimo si era fermato a prestare soccorso ad un'auto in panne, condotta da un anziano calabrese, ma è stato travolto dalla cisterna sulla quale viaggiavano, come primo e secondo autista, i due umbri. 

La strage si è consumata questa notte, poco prima dell'una sulle corsie dell'A1 nel tratto compreso tra Cassino e San Vittore del Lazio, in direzione Sud al chilometro 673.  Una scena terribile, quella che si sono trovati di fronte i soccoritori: un ammasso di lamiere e corpi dilaniati. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarre i corpi dalla lamiere dei mezzi.

La polizia stradale, diretta dal vice questore aggiunto Stefano Macarra, ha lavorato tutta la notte per i rilievi utili alla ricostruzione della dinamica, le salme sono state trasferite all'obitorio del Santa Scolastica di Cassino e sono disposizione del magistrato di turno presso la Procura la dottoressa Francesca Fresch. In mattinata c'è stato il riconoscimento dei familiari. 

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA