Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Studentessa di Cassino denuncia: «Aggredita da due ragazze, nessuno mi ha aiutato»

Sabato 2 Aprile 2022 di Vincenzo Caramadre
Studentessa di Cassino denuncia: «Aggredita da due ragazze, nessuno mi ha aiutato»

Lite tra ragazzine: una finisce in ospedale. E' successo qualche giorno fa a Cassino, dove una quindicenne ha denunciato di essere stata aggredita da due coetanee. Teatro dell’aggressione via Garigliano, dove la ragazzina sarebbe stata avvicinata, prima sarebbe stata apostrofata con frasi offensive e poi aggredita anche fisicamente. «Mi hanno presa per i capelli ed hanno iniziato a percuotermi», ha raccontato alla webtv Tanfuk.

«La cosa più brutta - ha detto la minorenne - è che attorno a noi, c’erano tante persone che, però, non hanno mosso ciglio per difendermi. Solo alla fine un ragazzo, vedendomi stremata, ha detto ora basta». I genitori della studentessa hanno presentato denuncia ai carabinieri della compagnia di Pontecorvo, i quali hanno avviato le indagini. «Non si è trattato di un atto di bullismo», hanno specificato alcuni investigatori, ma le indagini sono solo all’inizio. I genitori della quindicenne hanno lanciato un appello: «Non rimanete in silenzio, denunciate quello che vi accade. Abbiamo provato tanta rabbia e dolore per quanto accaduto a nostra figlia». 

Ultimo aggiornamento: 10:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA