«Mangia un cioccolatino, poi bevi». L'orrore nelle chat di un 19enne suicida con nitrito di sodio

Lunedì 10 Maggio 2021 di Giuseppe Scarpa
«Mangia un cioccolattino, poi bevi». L'orrore nelle chat di un 19enne suicida

Lo ha accompagnato sino al momento in cui si è tolto la vita in un Bed and Breakfast a Roma ingerendo una pozione mortifera. Gli ha chiesto prima di compiere il gesto estremo «posso mangiare un pezzo di cioccolato?». In una chat su internet Paolo (il nome è di fantasia) un 19enne talento nello studio, nello sport e nella musica ha trovato un “consulente della morte” che gli ha fornito suggerimenti utili su come farla finita in un momento di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA